gargoyle

Il gargoyle (in italiano gargolla, in francese gargouille) è il doccione, ossia il terminale di una grondaia, il canale che ha il compito di riversare l’acqua piovana lontano dalle mura di un edificio.

gargoyle-dd1.jpg

Nell’antichità i doccioni erano costituiti da mascheroni di terracotta rappresentanti gorgoni, esseri mostruosi che si credeva proteggessero le case dal male. In età medievale si diffuse l’usanza di realizzare doccioni di pietra dalle fattezze più svariate. Tra le più frequenti c’erano gli animali fantastici rappresentati nei bestiari e i demoni.

gargoyle-notre_dame.jpg

A seguito della diffusione della leggenda del drago di Rouen Grand Goule, in Francia le gargolle vennero frequentemente scolpite con la testa e il collo di drago. Il loro aspetto inquietante ha fatto nascere sul loro conto la leggenda che siano dotate di vita propria.

Gargoyle (1).jpg

Durante il secondo conflitto mondiale aviatori alleati dichiararono di aver visto gargoyle appollaiati sulle ali dei loro aerei, mentre viaggiavano a grande altezza.

images.jpg

La diffusione di questi racconti è forse legata all’enigmatico fulmine globulare, che è presente solo negli strati più alti dell’atmosfera, soprattutto durante le tempeste.

gargoyle.jpg

 

gargoyleultima modifica: 2011-07-28T15:33:13+00:00da esococcolb11
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “gargoyle

I commenti sono chiusi.