Anfittero

L’anfittero è un rettile mitologico, a volte confuso con lo iaculo.È descritto come un drago-serpente, dotato di ali. Si dice che si trovi nei pressi delle piantagioni di datteri, di cui quest’ultimo va matto. é un drago piumato dal corpo di serpente, dotato di un’apertura alare che raggiunge i 9 metri. Ha inoltre una lingua lunga 2 metri. La coda … Continua a leggere

Anfesibena

Anfesibena o Anfisbena è un mitico serpente dotato di due teste, una ad ogni estremità del corpo, e di occhi che brillano come lampade. Secondo il mito greco, Anfisbena fu generata dal sangue gocciolato dalla testa della gorgone Medusa quando Perseo volò, stringendola in pugno, sopra il deserto libico. L’anfesibena come creatura mitologica e leggendaria è stata citata da Marco Anneo Lucano e Plinio il Vecchio. Viene citata, inoltre, da Dante nel canto 24 dell’Infernoe da Borges nel … Continua a leggere

basilisco

Nei bestiari e nelle leggende greche ed europee, il basilisco (dal greco βασιλίσκος basilískos, “piccolo re” da βασιλεύς basiléus, “re”; in latino rēgulus) è una creatura mitologica citata anche come “re dei serpenti”, che si narra abbia il potere di uccidere con un solo sguardo diretto negli occhi.Secondo Plinio il Vecchio e Solino il basilisco sarebbe un piccolo serpente, lungo … Continua a leggere